Le origini

Di antica tradizione , la sua nascita risale alla fine degli anni '30, (un documento non datatci indica la sua attività anche nel periodo bellico) la Filodrammatica di Sinalunga ha visto nel corso degli anni generazioni di giovani del paese che si sono cimentate in rappresentazioni di vario genere ma con una prevalenza nettamente a favore del genere comico brillante. La Filodrammatica ha portato in scena nel corso degli anni 31 diversi allestimenti (circa 80 repliche a fine 2009) esibendosi in vari teatri e piazze della provincia di Siena. E la tradizione continua ancora più solida con la riapertura nell' aprile 2002 del teatro "Ciro Pinsuti".

Le Rievocazioni Storiche

Nel 1993 si esperimentano i rievocazioni di temi storichi attinenti al nostro territorio. Sono di quegli anni le rappresentazioni di "Messer Pietro Biancalana" (1993), "Ghino di Tacco" (1994), Povero diavolo" (1995), "I Cacciaconti" (1996). Un'esperienza che sotto la guida di regista e sceneggiatori professionisti ha coinvolto molta gente della comunità, non solo per la parte recitante bensì per la realizzazione dei costumi, delle armi e delle scene in quel palcoscenico all'aperto che è stata piazza Garibaldi in notturna.

Le commedie musicali

A partire dal 2002 il repertorio si è orientato sulla riproposizione dei più famosi musical italiani e stranieri con 60 repliche (a febbraio 2011) effettuate nei vari teatri della zona